Genga (Ancona, 11 settembre 2017 - Gare di corsa estrema, arrampicate sulle pareti rocciose, escursioni naturalistiche tra le colline, concerti all’alba, presentatazione dei nuovi percorsi sentieristici e tanto altro ancora. Il Parco Frasassi Gola della Rossa continua i festeggiamenti del suo ventennale. Proprio ieri alle 6.42 lungo i prati di Castelletta spazio al concerto di ‘Benvenuto al sole’ seguito dall’escursione guidata in direzione Grottafucile e Genga. E sempre a Castelletta ieri si è aperta la mostra dedicata al locale planetario che per tutta la giornata permetterà ai bambini di esercitarsi con laboratori di astronomia per conoscere stelle e pianeti. Una giornata, dunque, particolarmente intensa a cui seguirà il prossimo fine settimana una doppia iniziativa: sabato (ritrovo alle 8.30 nell’area archeologica Sentinum di Sassoferrato) escursione guidata per gli appassionati di speleologia, mentre il giorno dopo gli amanti del trekking si potranno ritrovare a Serra San Quirico per una passeggiata tra i sentieri delle località collinari di Avacelli e Sant’Ansovino.

SPAZIO anche a Fabriano nel cartellone degli appuntamenti che si protrarranno per tutto il mese di settembre, in quanto anche la città della carta fa parte del perimetro dell’area protetta che soffia sulle sue venti candeline. L’evento fabrianese è calendarizzato per il 23 settembre all’interno del Palazzo Podestà dove verrà presentata la nuova carta dei sentieri del Parco che vuole caratterizzarsi sempre più per una serie di tracciati dedicati agli amanti della natura. Il 24 settembre sarà poi la volta della camminata a Vallemontagnana, mentre il 30 toccherà all’affascinante escursione in notturna incentrata sull’osservazione astronomica: appuntamento alle 16 a Castelletta dove si trascorrerà la notte bianca tra i prati in attesa dell’alba.