Osimo (Ancona), 2 dicembre 2017 - Dopo aver forzato le porte d'ingresso, una banda di ladri ha scavato un buco nel cemento armato del vano ascensore della struttura confinante con “Expert” a Osimo Stazione, proprio davanti all'Ikea, con l'intenzione di saccheggiare il centro e consumare il furto di un grosso quantitativo di elettrodomestici e apparecchiature elettroniche.

L'allarme ha iniziato a suonare però e i carabinieri osimani, coordinati dal maggiore Raffaele Conforti, sono arrivati subito. Il tentato colpo ha avuto luogo stanotte. La banda composta almeno da cinque elementi si è data alla fuga.

I militari hanno trovato molti attrezzi da scasso abbandonati lì vicino, un martello pneumatico professionale, vari borsoni per la custodia della refurtiva e abiti da lavoro. Dalle immediate indagini, su cui c'è il massimo riserbo, non si esclude che possa trattarsi di una banda di malviventi dell'Est Europa, che dopo aver danneggiato la recinzione esterna della vicina autostrada è fuggita su due auto in attesa sulla corsia d'emergenza dell'A14.