Jesi (Ancona), 13 gennaio 2018 - Micidiale schianto frontale: mamma di 41 anni viene estratta dalle lamiere e trasportata in ospedale, ma poco dopo muore. E' accaduto la notte scorsa a mezzanotte  e quaranta in via Ancona, non distante dall'orologio Ubi.

La mamma viaggiava a bordo della sua Fiat Seicento con i suoi due figli, feriti ma fortunatamente non in maniera grave. Praticamente illeso il conducente a bordo della Micra, che viaggiava in direzione opposta. Il 19enne, residente in Vallesina, è indagato per omicidio stradale. Sottoposto all'alcoltest, è risultato negativo.

A estrarre i feriti dalle lamiere i vigili del fuoco del distaccamento jesino, mentre a soccorrere i feriti sono intervenuti quattro mezzi del 118. I ragazzini erano coscienti sono stati trasportati al pronto soccorso per le cure del caso ma per la loro mamma, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Sul posto per i rilievi la Polizia stradale.

Meno di un mese fa in un altro incidente a Osimo ha perso la vita una mamma di tre figli, che, anche in quel caso, erano a bordo dell'auto.