Jesi (Ancona), 10 luglio 2017 - In casa nascondeva 30 grammi di hashish, alcuni grammi di marijuana, spinelli e semi di canapa indiana, nonché materiale per il confezionamento: denunciata dai carabinieri coppia jesina. I due di 32 e 34 anni dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. La notte tra sabato e domenica, sono stati predisposti mirati servizi. Iin azione quattro pattuglie su Jesi: i militari del Nucleo operativo e radiomobile hanno eseguito specifici controlli su persone sospette, eseguendo anche alcune perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.

Durante i controlli è stato denunciato anche un cittadino congolese per false dichiarazioni sulla propria identità personale e rifiuto di fornire le proprie generalità. L’uomo, fermato e controllato dai militari si è prima rifiutato e dire le proprie generalità fino e di fornire documenti fino a dare una falso nome. Ma le impronte digitali lo hanno incastrato. Nei guai anche due due giovani umbri trovati con 5 grammi di hashish: segnalati alla Prefettura per uso di sostante stupefacenti.