Ancona, 17 aprile 2017 – Piccoli smottamenti, allagamenti, disagi alla circolazione: queste sono le conseguenze del maltempo che si è abbattuto ieri sera nelle Marche. Intensa anche l’attività elettrica: i centri meteo hanno rilevatio un'altissima concentrazione di fulmini su tutta la regione.

La mappa satellitare dei fulmini caduti ieri seraDisagi a Pesaro dove sono caduti 40 millimetri di pioggia in pochi minuti. Il vento a 85 chilometri orari ha causato la caduta di rami e, in particolare, un grosso albero ha bloccato la Fogliense, all’altezza del territorio di Sassocorvaro.

Paura anche nei quartieri collinari  e nei paesi dell'entroterra di Ancona. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per rimuovere rami e piante pericolanti anche nel Maceratese: una frana di dimensione modeste ha interessato una strada che conduce al convento dei Frati di Forano, ad Appignano. Nel Fermano, il problema sono stati, appunto, i fulmini che hanno causato due distinti incendi: uno in un’abitazione a Lapedona e l’altro a carico di alcuni alberi custoditi nel parco di una villa privata in zona Brancadoro a Casette D’Ete di Sant’Elpidio a Mare.

Avete immortalato il maltempo di queste ultime ore? Mandate le vostre fotografie a fotolettori@ilcarlino.net con specificato dove sono state scattate e, se volete, il vostro nome. Le pubblicheremo volentieri.