Ancona, 14 novembre 2017 - Simone Santoleri, il figlio di  Renata Rapposelli,  la pittrice scomparsa il 9 ottobre scorso e il cui cadavere è stato ritrovato venerdì sera nei pressi di i Tolentino (FOTO), è arrivato questa mattina attorno alle 11 ad Ancona, al comando provinciale dei carabinieri alla Montagnola.

Il marito di Renata Rapposelli ricoverato: "Ha preso troppi farmaci"

Assistito da tre avvocati, Santoleri, indagato insieme al padre , Giuseppe Santoleri per omicidio e occultamento di cadavere, è stato convocato dal magistrato della Procura di Ancona titolare dell’inchiesta, Andrea Laurino, per un interrogatorio.

RAPOSELLI_26519753_150634

Santoleri si è avvalso della facoltà di non rispondere. Giovedì verrà eseguita a Macerata l'autopsia su Renata Rapposelli: ormai non ci sono più dubbi che sia suo il corpo ritrovato a Tolentino, ma per scrupolo si attendono gli esami del Dna. Intanto i Ris scandaglieranno anche l'abitazione della Rapposelli ad Ancona a caccia di elementi probanti.

image