Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Laboratorio Future Search per il futuro della mobilità

Per la prima volta sarà sperimentato in ambito regionale presso la Rotonda a Mare di Senigallia  dal 10 al 12 ottobre. L'obiettivo è studiare e realizzare piani efficaci per la mobilità sostenibile

Rotonda di Senigallia
Rotonda di Senigallia

Ancona, 2 settembre 2013 - La realtà marchigiana è caratterizzata da una dispersione territoriale, ossia da aree in cui le funzioni urbane (lavoro, shopping, tempo libero, ecc.) si sviluppano all’interno di una rete interconnessa di città e comuni. Questo contesto può a tutti gli effetti essere considerato come un nuovo tipo di tessuto urbano, definito policentrismo, in cui le zone comprese in tale rete presentano l’esigenza di una "pianificazione per la mobilità sostenibile" che porti alla riduzione del consumo di energie destinate al trasporto, incentivando i passeggeri ad utilizzare un sistema di trasporto ad alta efficienza energetica e modalità di trasporto sostenibili.

In tale contesto la Regione Marche si è fatta promotrice del progetto “Poly-SUMP” (Polycentric Sustainable Urban Mobility Plan), nell’ambito del programma di finanziamento europeo, con la finalità di studiare e realizzare piani efficaci per la mobilità sostenibile in regioni policentriche (www.poly-sump.eu). Il progetto ha preso avvio ad aprile dello scorso anno e terminerà a ottobre 2014, coinvolgendo i seguenti partner europei: Institute of Studies for the Integration of Systems (ISIS) di Roma, Panteia Bv (Olanda), Trivector Traffic AB (Svezia), European Secretariat GmbH - ICLEI (Germania), Agenzia di Sviluppo dell’Eastern Thessaloniki (Grecia), Intermunicipal Community of Central Alentejo (Portogallo), Development Centre Litija (Slovenia), University of Natural Resources and Applied Life Sciences (Austria), Pluservice Srl di Senigallia e Missions Publiques (Francia).

Il progetto persegue i propri obiettivi promuovendo un approccio partecipato innovativo e originale denominato “Laboratorio Future Search” che per la prima volta sarà sperimentato in ambito regionale sul tema della mobilità, presso la Rotonda a Mare di Senigallia  dal 10 al 12 ottobre.
Tale laboratorio coinvolgerà le pubbliche amministrazioni congiuntamente alla società civile  agli operatori economici che insistono sulla regione policentrica, che lavoreranno insieme, assistiti da un team di facilitatori, per lo sviluppo di una visione comune della mobilità sostenibile nelle Marche.
Ad oggi si sono registrate oltre 50 adesioni fra enti locali, aziende di trasporto, associazioni, istituti scolastici, rappresentanti di poli commerciali, università e sperimentatori di buone pratiche in tema di trasporto pubblico sostenibile.

La partecipazione all’evento è gratuita e sottoposta a selezione a causa del numero limitato di persone che potranno prenderne parte. La selezione dei partecipanti è ancora in corso: per segnalare il proprio interesse a partecipare all’iniziativa contattare la segreteria organizzativa: Loreta Barbetti Tel. 071/8063461-Fax 071/8063103mail:loreta.barbetti@regione.marche.it oppure fabrizio.pigini@regione.marche.it

Condividi l'articolo
404 - Resource not found
404 – Resource not found