Ascoli, 30 marzo 2017 - Torna a impreziosire il palinsesto del teatro Ventidio Basso la serata più glamour dell’anno, quella dedicata al ‘Gran galà di primavera’, quest’anno in programma il 21 aprile, alle 21. Giunta alla sua quinta edizione e forte del successo delle passate, la kermesse dedicata alla moda e allo spettacolo è nata da un’idea dell’ex assessore al commercio, il consigliere comunale Massimiliano Di Micco, ed è organizzata dalla ‘Idf 3’ di Ida Capriotti con il patrocinio del Comune.

Sul palcoscenico del Massimo cittadino, come consuetudine, sfileranno le collezioni dei negozi ascolani e saliranno ospiti del mondo dello spettacolo. Tra le prime conferme di quest’anno c’è quella dell’ex tronista ed attore Francesco Arca che sarà ospite dell’evento, mentre non mancheranno come di consueto altri momenti di intrattenimento con la danza. Arca ha esordito in televisione come concorrente del reality show di Canale 5, ‘Volere o volare’, nel 2004 e, sulla stessa rete, ha preso parte al programma pomeridiano della De Filippi, ‘Uomini e donne’, come tronista. Ha partecipato anche al reality ‘La fattoria’ e, dal 2008, ha iniziato a collezionare piccoli ruoli in serie televisive, iniziando da ‘Incantesimo 10’ su Rai Uno, per continuare con ‘Don Matteo 7’, ‘Ho sposato uno sbirro 2’, ‘Che Dio ci aiuti’, ‘Le tre rose di Eva’ e ‘Rex’. Per il cinema è stato nel cast del film ‘Scusa ma ti voglio sposare’ di Moccia e protagonista del nuovo film di Ferzan Özpetek’, ‘Allacciate le cinture’, in cui ha recitato accanto a Kasia Smutniak.

Ma, al di là degli ospiti, la serata sarà comunque dedicata principalmente alle attività commerciali cittadine che come sempre parteciperanno numerose: dai negozi di abbigliamento per uomo e donna, a quelli per bambini, ma anche negozi di abiti da sposa ed accessori. ‘Il gran galà di primavera – dice Massimiliano Di Micco – è nato per dare visibilità alle attività commerciali ascolane e quest’anno, più che mai, servirà per rilanciarle. E’ stata sempre una gran bella serata, ricca di emozioni e momenti di intrattenimento. I presupposti per la sua perfetta riuscita ci sono nuovamente tutti’. I biglietti sono già in vendita alla biglietteria del teatro Ventidio Basso in piazza del Popolo. Il costo è di: platea, palchi centrali primo e secondo ordine 10 euro, palchi laterali primo e secondo ordine, palchi centrali terzo e quarto ordine 8 euro, palchi laterali terzo e quarto ordine 6 euro, loggione 4 euro. Per informazioni: 0746/298770.