Ascoli, 8 novrembre 2017 – Grave lutto nel mondo della scuola ascolana: è morto lunedì sera, all’età di 77 anni, il professore Domenico Cimica.

Conosciuto da tutti come Mimmo, è stato una colonna portante dell’Itcg Umberto l.

Per oltre 30 anni, dopo le prime esperienze da docente nella scuola media di Valle Castellana, ha insegnato nell’istituto ascolano ragioneria e tecnica bancaria.

Sono tantissimi gli studenti che hanno raggiunto il diploma con lui dal 1975 ai primi anni 2000.

Dopo la pensione aveva continuato a insegnare, come volontario, al centro diocesano ‘L’impronta’ e da più di 20 anni frequentava il Cammino neocatecumenale nella parrocchia di San Bartolomeo.

Grande tifoso dell’Ascoli, ha seguito la squadra bianconera fino a quando la lotta con la malattia che lo aveva colpito glielo ha permesso.

Mimmo aveva perso la moglie, Paola Mestichelli, anche lei insegnante, da poche settimane. Si è spento poco prima della mezzanotte dopo aver vissuto la sofferenza degli ultimi giorni con la dignità e la fede che lo avevano sempre contraddistinto.

Lascia il figlio Piergiorgio e i nipoti Giulia e Samuele.