San Benedetto del Tronto (Ascoli), 10 gennaio 2018 - C'è stato un via vai di mezzi di soccorso sulla collina di Montesecco, che aveva fatto temere conseguenze serie, ma per fortuna le vittime dell’incidente, completamente autonomo, se la sono cavata con molto spavento e qualche contusione. Si è trattato di un fuori strada, accaduto poco dopo le 9 di ieri mattina ed ha visto coinvolto un uomo di 55 anni alla guida di una vecchia Ypsilon 10, con a bordo il figlio di 7 anni.

A causa di una probabile distrazione, ma le cause sono in corso d’accertamento da parte dei carabinieri della stazione di Grottammare, l’uomo ha perso il controllo dell’utilitaria che è finita fuori strada schiantandosi contro una grande quercia sul margine destro della carreggiata.

Padre e figlio sono rimasti contusi e sul posto sono arrivate due ambulanze della Potes 118, un mezzo dei vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto e una pattuglia dei carabinieri di Grottammare. Al Pronto Soccorso dell’ospedale di San Benedetto entrambe le persone coinvolte nel fuori strada sono state sottoposte ad accertamenti diagnostici che non avrebbero rilevato danni importanti.