San Benedetto del Tronto, 3 settembre 2017 - Un ragazzo straniero, originario del nord Africa, è stato arrestato dalla polizia di Stato di San Benedetto con l'accusa di tentata violenza sessuale. L'episodio è accaduto nella notte fra venerdì e sabato nel centralissimo viale De Gasperi. La donna, vittima delle attenzioni del giovane, stava facendo rientro in casa quando è stata bloccata dal maghrebino che ha cercato di violentarla.

Le urla della vittima dell'aggressione ha messo in fuga l'aguzzino che poco dopo è stato rintracciato dalla polizia con l'aiuto delle immagini delle telecamere di sorveglianza di una vicina attività. L'hanno trovato in un appartamento dove alloggiava con alcuni connazionali, tutti in regola col permesso di soggiorno. Sul grave episodio sono in corso indagini del personale del locale commissariato di pubblica sicurezza coordinato dalla Procura della Repubblica di Ascoli, che mantiene il massimo riserbo. Al momento non trapelano altri particolari.