Ascoli Piceno, 9 gennaio 2017 - Vince il centrosinistra alle elezioni provinciali di secondo livello di Ascoli Piceno, ente guidato dal presidente Paolo D’Erasmo.

Altissima l’affluenza al voto: è andato alle urne l’86,7% dei sindaci e dei consiglieri provinciali aventi diritto, record nazionale di questa tornata amministrativa. Alla lista di centrosinistra ‘Cambiamento e innovazione per il rilancio del Piceno’ vanno cinque seggi; quattro alla lista di centrodestra ‘L’Altra Provincia-Ascoli Piceno’, mentre ‘Amministratori del Piceno per la Costituzionè elegge un consigliere.