Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Un 'Piceno di travertino' L'arte che nasce dalla pietra

Fino al 2 settembre

Torna la kermesse promossa dalla Provincia tra Ascoli, Acquasanta, Spinetoli e San Benedetto

 

di Matteo Porfiri

Da sinistra: Donatella Ferretti, Carlo Damiani, Andrea Antonini, Francesco Amici e Carlo Bachetti
Da sinistra: Donatella Ferretti, Carlo Damiani, Andrea Antonini, Francesco Amici e Carlo Bachetti

Ascoli Piceno, 23 agosto 2012 - Valorizzare una delle principali risorse del Piceno, il travertino, attraverso una rassegna di eventi che si svolgeranno su tutto il territorio, dai monti fino alla riviera. Si tratta della kermesse 'Piceno di travertino', proposta dalla Provincia in collaborazione con la Regione Marche ed i Comuni di Ascoli, Acquasanta, Spinetoli e San Benedetto.

A presentare la manifestazione è stato l'assessore provinciale alla Cultura Andrea Antonini, alla presenza dell'assessore di Spinetoli Carlo Damiani, del consigliere acquasantano Francesco Amici e dell'assessore ascolano Donatella Ferretti. "Stiamo parlando di una pietra che vanta un lungo passato e che ci rappresenta pienamente - ha spiegato l'assessore - . Nel nostro territorio, infatti, sono davvero tante le abitazioni realizzate con il travertino e siamo convinti che questa risorsa, grazie anche alle molte cave ancora funzionanti, possa avere un ruolo determinante per l'economia locale e per creare addirittura nuove opportunità di lavoro".

Antonini ha poi auspicato l'avvio di specifiche scuole di formazione per incentivare la figura dell'addetto alla lavorazione del travertino. Per quanto riguarda il programma della kermesse, la stessa prenderà il via questa sera alle 19 all'oasi 'La Valle' di Spinetoli, con il 'Simposio di Scultura' che vedrà protagonisti molti artisti locali e non, come i vari Rubini, Bianconi, Kanaan, Michetti, Straccia e Toccaceli. Ricco di emozioni, poi, sarà l'appuntamento con il concerto alla cava, che si svolgerà domenica sera nella cornice naturale della cava San Pietro di Cagnano, ad Acquasanta Terme, ad opera della ' Free Live Orchestra' diretta dal maestro Ciro Ciabattoni, che accompagnerà l'esibizione delle ballerine dell'associazione 'Luci sulla danza'. L'intero programma della manifestazione, che si concluderà il 2 settembre, può essere consultato sul sito internet della Provincia.

di Matteo Porfiri

Condividi l'articolo
 
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP