Ascoli, 3 luglio 2016 - Saranno i due migliori chitarristi al mondo, domani sera, dalle 21.30, in piazza del Popolo, ad aprire ufficialmente il cartellone degli eventi estivi del capoluogo Piceno. Circa 1500 i biglietti venduti per la terza tappa italiana dei ‘G3’, Steve Vai, Joe Satriani e gli ‘Aristocrats’, che dopo Ascoli chiuderanno la loro tournée a Torino.

Il live, per il quale da oggi inizieranno a montare il palco davanti la chiesa di San Francesco e per il quale dalle 19.30 di domani chiuderanno le porte di accesso nel salotto cittadino, è stato organizzato dai giovani della ‘Mad Events’ in collaborazione con l’assessore agli eventi, Michela Fortuna.

‘G3’ è l’egida sotto la quale, a partire dal 1995, Joe Satriani ha deciso di riunire i più talentuosi chitarristi del mondo. Negli anni hanno fatto parte del progetto Steve Lukather, Yngwie Malmsteen, Steve Morse, John Petrucci, Eric Johnson e molti altri, oltre alla presenza pressoché fissa dello storico allievo di Satriani, Steve Vai. 

Joe Satriani torna in Italia meno di un anno dopo del suo ultimo tour da solista, il primo nei teatri italiani, che l’ha visto protagonista per quattro date lo scorso ottobre. Steve Vai, invece, si prepara a festeggiare il venticinquesimo compleanno del suo storico album ‘Passion And Warfare’ con una nuova edizione arricchita di inediti e un tour mondiale. Nel 2016, Satriani e Vai arrivano in compagnia dei ‘The Aristocrats’, band formata dai virtuosi Guthrie Govan (chitarra), Bryan Beller (basso) e Marco Minnemann (batteria), che dal loro album di debutto ‘The Aristocrats’ sono diventati uno dei più ricercati rock/fusion live acts strumentali del mondo. I biglietti, in vendita sui maggiori circuiti nazionali online, possono essere acquistati anche alla biglietteria del teatro Ventidio Basso, in piazza del Popolo (0736/244970). Il costo è di 40 euro più 6 euro di prevendita.