Ascoli, 8 novembre 2017 - Il gruppo  ‘La Rua’ al prossimo Festival di Sanremo. Puntando questa volta, però, direttamente alla categoria dei ‘big’. Senza passare per quella delle ‘Nuove Proposte’.

Potrebbe esserci anche il gruppo ascolano tra i futuri partecipanti alla 68esima edizione del Festival di Sanremo, in programma dal 6 al 10 febbraio. Le indiscrezioni li vedrebbero in coppia con un’altra ex ‘Amici’, Federica Carta, con la quale la band capitanata da Danielo Incicco (gli altri componenti sono William D’Angelo, Davide Fioravanti, Nacor Fischetti, Alessandro Charlie Mariani e Matteo Grandoni) salirebbe sul palcoscenico dell’Ariston insieme. Insomma una reunion di ‘amici’ che sembrerebbe piacere molto al nuovo direttore artistico del festival della canzone italiana, Claudio Baglioni.

Intanto, proprio domani uscirà per la Warner Music il progetto speciale ‘Duets-Tutti cantano Cristina’ di Cristina D’Avena del quale ne fanno parte anche loro. Il gruppo ascolano, infatti, è tra i nomi dei sedici artisti che hanno duettato con l’artista bolognese in occasione di questa raccolta nella quale propone le sigle dei cartoni animati adattate ai diversi generi musicali, dal pop, al rap, al cantautorato.

Il brano che vede la collaborazione tra Cristina D’Avena e i ‘La Rua’ è: ‘E’ quasi magia, Johnny!’. Tornando, invece, al Festival di Sanremo, la partecipazione di Incicco e compagni all’edizione 2018 rappresenterebbe una rivincita dopo quello che è successo durante la 67esima edizione capitanata da Carlo Conti.

Come molti ricorderanno gli artisti ascolani furono eliminati, non senza molte polemiche da parte del pubblico presente, durante l’ultima fase delle selezioni, ovvero durante ‘Area Sanremo’ andata in onda su Rai Uno, dove portarono un brano che poi ha riscosso un gran successo, ‘Tutta la vita questa vita’ (scritto dal frontman della band Daniele Incicco insieme a Dario Faini). Il cui ritornello, poi, è stato utilizzato come intersigla (stacchetto musicale) del Dopofestival. Sul brano che porteranno al prossimo Festival di Sanremo, nel caso in cui dovessero davvero parteciparvi, ancora vige ovviamente il massimo riserbo. Subito dopo, e comunque sempre nel mese di febbraio, uscirà invece il loro nuovo disco.