Ascoli, 6 febbraio 2018 - Le Marche e la loro bellezza in cinque spot durante il Festival di Sanremo. Per il secondo anno consecutivo dopo i drammatici eventi sismici del 2016, la Regione ha puntato su una vetrina canora molto seguita in termini di audience (circa 12 milioni di spettatori a serata nel 2017 e 50% di share in media). Saranno cinque in tutto gli spot promozionali, ognuno di 30 secondi, e metteranno in mostra tutti gli aspetti del nostro territorio: dalla montagna al mare fino ai capoluoghi-città d’arte. Un’azione della più ampia campagna promozionale turistica, che affida alle immagini la capacità di rappresentare la varietà delle nostre bellezze naturali e architettoniche.

SANREMO_28683267_141116


Con lo slogan sempre efficace “Le Marche, l’Italia in una regione” gli spot saranno visibili nella cosiddetta “prima serata” di Rai Uno, dentro cioè lo spazio pubblicitario nella fascia oraria di maggior ascolto, in tutte le serate di programmazione del Festival: martedì alle 22.45; mercoledi alle 21:15; giovedì alle 21.15; venerdi alle 21:15 e sabato 21:15.

DONNE SANREMO_28691949_175752


L’iniziativa è finanziata con i fondi europei e ha potuto avvalersi di condizioni particolarmente favorevoli assicurate dalla Rai facendo parte di un pacchetto complessivo che comprende anche due spot da 60 secondi sui Sibillini, previsti sia nel corso della trasmissione “Meraviglie” di Alberto Angela, sia su Rai News. Ad accompagnare questa azione di valorizzazione del territorio marchigiano anche sei spot radiofonici su Radio Due da 15 secondi sempre in occasione del Festival di Sanremo e delle trasmissioni che se ne occupano. Gli spot video andranno in onda anche su Rai Play sia in diretta su Sanremo che in differita fino al 18 febbraio.