San Benedetto, 4 novembre 2017 - "La gara con il Vicenza si affronta come tutte le altre partite, cercando di correre più dell'avversario, di essere pronti su ogni pallone, anche perché sicuramente avremo un campo pesante vista la pioggia. I ragazzi sono pronti come lo sono stati nelle altre settimane, si sono allenati bene e con entusiasmo, sanno di andare ad affrontare una squadra importante che è stata costruita per stravincere il campionato e che ha giocatori che fino all'anno scorso giocavano in Serie B, per cui per noi questo è uno stimolo in più per fare bene e per fare una grande prestazione, almeno mi auguro che sia così".

Così il tecnico Francesco Moriero ha presentato questa mattina la sfida di domani al Menti. Il mister non ha svelato le proprie intenzioni in merito all'undici che schiererà contro il Vicenza ma è parso intenzionato a non mutare l'assetto tattico. Secondo quanto visto nel corso della rifinitura a centrocampo potrebbe partire dal primo minuto Bove al posto di Bacinovic mentre davanti il ballottaggio fra Valente ed Esposito vedrebbe favorito il secondo. Con Esposito a completare il tridente sarebbero Sorrentino - Miracoli è infortunato - e Troianiello. 

A seguire la squadra almeno 500 tifosi che "troveranno - si legge in una nota della società rossoblù - le indicazioni per il settore ospiti all'uscita Vicenza Est ". "La Questura di Vicenza - si legge ancora - comunica ai tifosi rossoblù che per raggiungere il settore ospiti dello stadio Menti è necessario prendere l'uscita Vicenza Est e seguire le indicazioni tifoseria ospite".