Bologna, 3 novembre 2017 - Tra mostri sacri della musica internazionale degli ultimi quarant’anni ed esponenti di spicco della scena rap italiana, questo mese l’offerta musicale in regione si prospetta ricca e variegata, con le sonorità rock e pop che non mancheranno di allietare le orecchie degli appassionati delle sette note. Ecco dunque i 5 concerti da non perdere in Emilia Romagna a novembre.

Queen e Adam Lambert - Casalecchio di Reno (BO) Unica data italiana delle ventiquattro che compongono il tour invernale in Europa, la tappa in calendario venerdì 10 novembre all’Unipol Arena, alle porte del capoluogo felsineo, consentirà ai fan di Brian May, Roger Taylor e John Deacon di vedere i loro idoli nuovamente sul palco accompagnati dalla potente voce dell’americano Adam Lambert, lanciato dal talent “American Idol”. Una scaletta e un allestimento scenico tutti nuovi pensati per coinvolgere il pubblico e farlo emozionare, sulle note dei grandi classici rimasti nella memoria di intere generazioni.

Fabri Fibra - Bologna ll rapper di Senigallia è tornato nel 2017 sulle scene con “Fenomeno”, nono album in studio giunto dopo la riedizione celebrativa di “Tradimento”, con il quale è riuscito nuovamente a raggiungere i vertici delle classifiche nostrane, grazie alle rime franche e dirette. Oltre sessanta minuti di musiche e liriche che Fabrizio Tarducci - vero nome del musicista - porterà dal vivo all’Estragon Club di Bologna sabato 11 novembre, per una data che chiuderà questa prima parte di un tour che ha collezionato tappe in tutta Italia, da Milano a Napoli, passando per Padova, Firenze e Torino.

Bryan Adams - Rimini Con tredici lavori in studio all’attivo - l’ultimo “Get Up” rilasciato nel 2015 - e oltre cento milioni di dischi venduti in tutto il globo, il cantante, musicista e fotografo canadese rappresenta ormai una leggenda nel panorama sonoro. Tra “Summer of ‘69” e “Heaven”, “Run To You” e “Please Forgive Me”, un ritorno tanto atteso, quello sul suolo italiano, da celebrare con sei concerti tra Padova e Bolzano, passando appunto per la città rivierasca pronto ad accogliere Adams mercoledì 15 novembre allo RDS Stadium.

Marlene Kuntz - Cervia (RA) Il gruppo cuneese composto da Cristiano Godano, Riccardo Tesio, Luca Bergia e Luca Lagash Saporiti sembra non voler prendersi una pausa dalla serie di concerti che da gennaio lo sta portando in giro per l’Italia, con il live in programma al Rock Planet di Pinarella di Cervia sabato 18 novembre che preannuncia una ulteriore tappa torinese. Un’attenzione alla dimensione del palco da sempre cifra stilistica della band, cresciuta nel corso degli anni grazie anche al seguito di appassionati creatosi attorno fin dall’esordio discografico datato 1994 con l’iconico “Catartica”. Appuntamento da non perdere, dunque, per i fan di uno dei simboli del rock italiano degli ultimi trent’anni.

Caparezza - Casalecchio di Reno (BO) A poche settimane dall’uscita del settimo lavoro in studio intitolato “Prisoner 709”, il rapper e cantautore di Molfetta partirà per una tournée nei palazzetti italici, partendo da Ancona fino a Torino, passando per l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno il 25 novembre. Una serata in cui Michele Salvemini in arte Caparezza darà spettacolo con i brani nuovi - sedici in totale - e vecchi, e con un allestimento scenico e musicale che promette, come sempre d’altronde, di stupire e coinvolgere il pubblico accorso a vederlo.