Bologna, 19 novembre 2016 - Il capodanno firmato Pacha sbarca il 31 dicembre a Bologna Fiere che diventa così per la prima volta location di San Silvestro. Ibiza Style, naturalmente. Si chiamerà Genesi, come simbolo un grande uovo per il festival delle musiche elettroniche con le «ciliegine» sulla torta, a evocare il marchio della discoteca leader della scena balearica e mondiale, che planerà sulla nostra città con una line up di dj impegnati in 5 stage per 40.000 metri quadrati suddivisi tra i padiglioni 21, 22, 25 e 26, dalle 8 di sera alle 8 del mattino, cena compresa.

Genesi festival è firmata da Zero Productions, gruppo di professionisti del mondo della notte tra Emilia e Romagna, che puntano proprio sulla trasversalità dell’iniziativa con la prospettiva di attirare circa 15.000 persone. Collabora anche il Link, celebre club bolognese, che per la prima volta sarà chiuso e attivo quindi nella sala vip della fiera. Yellow stage con dance, pop e rock, Green stage con il cenone (biglietto più cena 89 euro e solo biglietto fino ai primi di dicembre 25 euro, poi 34 euro, sempre con welcome drink incluso) e la Vip Area presidiata dal Link, Red stage o palco della storia dance con 8 dj tra cui Marusha, Jam e Spoon aka Storm, Marc Acardipane, Ricci e Panda, Black stage con la techno di Speedy J, Rebekah, Gary Beck tra gli altri e Blue Stage di Pacha Ibiza On Tour per la prima volta in Italia rappresentato dai resident dj John Jacobsen e Alex Kennon, più performance del Circo Nero.

Durante la nottata si esibirà anche Tekla, cantante della nuova scuderia Fonoprint la cui voce entrerà a far parte della compilation firmata Pacha «Genesi» che conterrà anche un brano di Bob Sinclair. Ingresso a partire dai16 anni, con braccialetto che non permette gli alcolici e attivazione di navette.

Info: www.genesifestival.it

GENESI - Festival (Official Teaser) from Angle on Vimeo.