Bologna, 28 dicembre 2017 - Due comici, un’improvvisa nube nera e una creatura tutta particolare, con cui riflettere e scoprire se stessi. Questo è il cuore di “Sabbie mobili”, la commedia che andrà in scena al Teatro Duse da venerdì 29 a domenica 31 dicembre, alle ore 21 nei feriali, alle 16 e alle 21.45 a San Silvestro. Un appuntamento da non perdere per gli amanti della comicità surreale.

CAPODANNO / Otto idee per chi vuole andare a teatro

A Roberto Ciufoli e Gaspare - Nino Formicola all’anagrafe - il compito di dare corpo e voce sul palco alla coppia di protagonisti di ritorno dalla Svizzera che, dopo uno spettacolo comico, si ritroveranno catapultati in un mondo onirico in cui dovranno fare i conti con il proprio passato. Tra strade perdute e improvvise apparizioni al limite dell’immaginazione, tra crisi di identità e ricerca costante dell’armonia, passando per l’incontro con un barista sui generis - interpretato da Max Pisu -, un viaggio alla ricerca dell’equilibrio della vita.

Scritta dal regista Alessandro Benvenuti, insieme a Formicola, Aicardi e Pistarino, la pièce offrirà al pubblico un’alternativa tutta da ridere per trascorrere questo ultimo weekend dell’anno. Inoltre, in chiusura dell’ultima replica, sarà inoltre proposto un brindisi con il cast.