Bologna, 28 dicembre 2017 - Con l’avvicinarsi del notte di San Silvestro arriva immancabile il quesito da tutti evitato: come festeggiare le prime ore del nuovo anno? A Bologna anche per l’inizio del 2018 non mancherà l’offerta, con proposte che spazieranno dal rock al pop, passando per il punk e per la techno. Ecco i 5 party da non perdere a Capodanno in città.

New Year's Eve Rock Party - Covo Club Il locale in Viale Zagabria 1 si prepara ad accogliere il 2018 a suon di rock, con il live di OSC2X, la band guidata da Vittorio Marchetti che darà spettacolo con il suo mix di suoni acustici ed elettrici e con i brani dell’album in uscita proprio l’1 gennaio. A seguire non mancherà la selezione musicale curata dai dj del locale, che alterneranno musica indie e grandi successi pop, punk e glam fino a notte fonda. L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 23, con i biglietti acquistabili in prevendita a 12 € e all’ingresso a 15€, comprensivi della tessera Hovoc.

POP Rave! - Cassero LGBT Center L’Arcigay di Bologna anche quest’anno propone il concept più interessante del centro città, trasformando la Salara in un set pieno di nebbia e braccialetti fluo, vapore e musica pop. Ad alternarsi in consolle nella sala principale, a partire dalle 23.30, saranno i dj delle serate più popolari, da Trash For Free a Pussygalore, passando per We Play, I Love Rock & Roll e In Nome del Pop Italiano, con la toilet animata invece dalla crew di Bologna Disagio, per un Capodanno all’insegna del divertimento. Ingresso consentito ai possessori della tessera Arcigay e Arcilesbica, al costo di 10 € prima di mezzanotte; dopo l’inizio del nuovo anno 13 € senza consumazione, 19 € con drink incluso.

Avanzi di Balera. Il capodanno dell’anno - Locomotiv Club Un ultimo dell’anno in compagnia della crew che ha dominato le notti danzanti di molte città italiane, non solo bolognesi. A partire dalle ore 23.59 al Locomotiv Club, il team di Avanzi di Balera darà il meglio di sé, promettendo come al solito “musica che sa di muffa, sudore e luci al neon” e attingendo alla tradizione delle sale da ballo, da quelle italiane a quelle caraibiche, passando per quelle balcaniche e latinoamericane. Non mancherà il “Gioco della love”, per una serata tutta da danzare. Il costo dell’ingresso, riservato ai soli tesserati AICS, è di 15 €.

Capodanno 2018 SottoSopra - Elastico fa/ART Al laboratorio creativo in via Arcoveggio 49 l’appuntamento con l’ultimo dell’anno sarà all’insegna di tutto ciò che è fuori dall’ordinario, dal dress code all’accompagnamento musicale. A partire dalle 00.30 la piccola palazzina su due piani si trasformerà in una doppia pista da ballo, con sonorità elettro-pop e riferimenti anni Ottanta al piano di sopra e musica techno al piano terra, con disc jockey sempre differenti che si daranno il cambio fino alle 8 della mattina. Fino all’1.00 il costo del biglietto sarà di 10 €, a seguire salirà a 15 €. Richiesta la tessera AICS.

Citofonare PopPen: La Grande Abbuffata - Estragon Club Dopo il party di Halloween, in cui Brunella di Montalcino e Marina di Ravenna hanno aperto le porte della loro camera da letto, le due dj en travestì offriranno un ricco banchetto a base di sonorità pop e stacchi di coscia, loro marchio di fabbrica. A partire dalle ore 23.30 del 31 dicembre, il duo darà il via alle danze sulla pista dell’Estragon Club, con Djetta Beaccia a offrire un aperitivo a base di suoni nella cucina più colorata e folle in questo Capodanno. 15 € il costo del biglietto di ingresso.

PIAZZA MAGGIORE