Bologna, 7 ottobre 2017 – E’ in atto una modificazione profonda nell’universo della musica da ballo, che, uscita dai circuiti dei club, è diventata pop, riempie i grandi spazi, con un pubblico che non è solo quello della dance, ma lo stesso che affolla gli spettacoli rock. Perché i suoni, ipnotici, generati da macchine elettroniche si sono trasformati in uno spettacolo da vedere, con effetti, ambientazioni, scenografie, che sono anche un piacere per gli occhi. Basta assistere a uno show dei Chainsmokers per rendersene conto. Il duo americano, formato da Andrew Taggart e Alex Pall che sarà alla Unipol Arena il 3 marzo, si è imposto prima nei circuiti delle discoteche con brani che hanno agitato folle di ballerini da Ibiza a Londra, per poi allestire una rappresentazione che affascina dalla prima all’ultima nota. Closer e Some just like this prodotta con i Coldplay hanno anticipato l’album d’esordio, Memories… Do not open. Dischi ai vertici delle classifiche internazionali che hanno dimostrato come la nuova musica elettronica non si identifica più con i dj, ma è un linguaggio di comunicazione che permette a giovani di ogni angolo del mondo di raggiungere il successo.

«La musica elettronica – dicono i Chaismokers –, deve essere considerata una forma d’arte. La tecnologia è una maniera per rendere più semplice l’espressione della propria personalità. Il fatto che oggi un numero sempre maggiore di persone abbia accesso agli strumenti digitali per fare musica aiuterà tanti giovani talenti a far conoscere il loro lavoro. Come è successo a noi». Dalla dance al rock. Memories…Do not Open è un disco pensato come un omaggio all’elettricità romantica, malinconica e decadente di gruppi come i Coldplay. Un’opera che miscela rock e dance, e che rivela una spiccata capacità di scrivere ballate dal grande impatto emotivo. Possono vantare la conquista del Grammy Award 2017 con Don’t let me down e, per la gioia dei fan, in occasione della data bolognese, tra le varie categorie possibili di biglietti, c’è anche quello Dressing Room Experience che garantisce, oltre a un biglietto nelle prime file, il meet & greet, l’incontro privato con gli artisti, di assistere alle prove e l’ accesso all’area VIP. Biglietti in vendita su Io Vado Club (www.iovado.club), My Live Nation (www.livenation.it) e Ticket One (www.ticketone.it).