Bologna, 7 dicembre 2016 - Salvador Dalí è ’atterrato’ questa mattina all’aeroporto Marconi, fra lo stupore e i sorrisi dei passeggeri. E’ stata la performance di Lorenzo Bonazzi, attore/animatore della sezione didattica Cà la Ghironda, che ha impersonato il pittore spagnolo, ad intrattenere e divertire i passeggeri, tra partenze ed arrivi.

Selfie coi celebri baffi e dialoghi surreali, per una mattinata diversa dal solito al check-in e all’area di attesa. Tante foto nel segno di Dalí Experience, la mostra in corso fino al 7 maggio 2017 a Palazzo Belloni, di cui sono stati distribuito volantini di presentazione con coupon per l’ingresso ridotto.

E ad addolcire l’attesa per l’imbarco o l’arrivo, non sono mancati i famosi lecca Chupa Chups, dei quali di cui Dalí disegnò il logo a margherita, e i dolcetti Lukum fatti arrivare dalla Turchia apposta per l’occasione da Turkish Airlines.

Immancabili le foto e i selfie con i baffi regalati dal pittore, che ha creato un’atmosfera allegra per l’aeroporto Marconi, dando un vero e proprio ’assaggio’ dell’esperienza originale e multimediale che attende tutti i visitatori della mostra Dalì Experience.