Bologna, 27 settembre 2017 - Dal nord e dal sud, dall’Italia e dal resto del mondo, centinaia di sapori e profumi inebrianti stanno per invadere la città di Bologna. Questo promette la nuova edizione del “Finger Food Festival”, in programma al Parco della Zucca in via Saliceto, da giovedì 28 settembre a domenica 1 ottobre, con apertura degli stand dalle 18 alle 24 nei primi due giorni e dalle 12 alle 24 il sabato e la domenica. Una quattro giorni da non perdere per chi non ha paura di osare in cucina.

Nata nel 2015, la rassegna dedicata alle cucine regionali - con qualche inserto internazionale - torna ad allietare gli appassionati felsinei con il suo mix di street food, birre, socialità e musica a distanza di qualche mese dall’ultimo appuntamento primaverile. Dopo le quindici città toccate negli scorsi mesi, l’evento chiuderà il suo tour gastronomico offrendo non solo piatti tipici e birre artigianali, tra piadine e crescentine, passando per panelle e crocchè, ma anche momenti dedicati agli ospiti più piccoli che potranno mettersi alla prova con il laboratorio gratuito tenuto da Alessandra Cussini “La farina che fai il pane”, in calendario sabato e domenica dalle 12.30 alle 14.

Ad arricchire l’offerta non mancherà l’intrattenimento musicale curato da Estragon Club, dalla cumbia di Los3Saltos (giovedì alle 21.30) allo ska dei Carte48 Ferrara (venerdì alle 20.30) che lasceranno la scena agli spagnoli Radio Reggae, per concludere con il tappeto sonoro selezionato da DJ Jordi Auguri Lordsassafras e le sonorità italiane dei Folkabbestia (sabato a partire dalle 19), per un weekend all’insegna del divertimento e della buona tavola.