In Città

Ha ufficialmente riaperto alle visite guidate uno dei gioielli sotterranei di Bologna, i Bagni di Mario. O meglio, come recita il suo nome ufficiale, la Conserva di Valverde.

IL VIDEO / Visita guidata ai Bagni di Mario

La cisterna ottagonale, degna ambientazione per un romanzo gotico, fu infatti scambiata, nell'800, per un centro termale romano, quando, al contrario, fu edificata nel 1563 dall'architetto Tommaso Laureti, per alimentare (anche) la Fontana del Nettuno.

E se il restauro del Gigante è finalmente in dirittura di arrivo (riaprirà in pompa magna il 22 dicembre), per i Bagni di Mario il restyling è finito da qualche settimana e ora si può riscoprire grazie alla sapiente introduzione delle guide dell'associazione 'Succede solo a Bologna'  che, assieme ai colleghi del sodalizio 'Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna', cureranno l'accesso alla struttura.

Le visite sono previste il sabato e la domenica: ecco il sito a cui iscriversi e trovare informazioni.

Sport Tech Benessere Moda Magazine