Bologna, 21 dicembre 2017 - Marinai e navi in partenza, tempeste e animali marini che si affacciano all’orizzonte e un porto immaginifico in cui l’avventura diventa realtà. Sono questi gli ingredienti di “Laerte”, lo spettacolo che il Side Kunst-Cirque offrirà sotto il tendone allestito nel Parco della Montagnola da venerdì 22 dicembre a domenica 7 gennaio. In programma tutti i giorni alle 21, con pause previste per domenica 24, lunedì 25 dicembre e 1 gennaio, nel corso dei weekend festivi l’appuntamento circense raddoppierà alle ore 16, per una serie di eventi che promette di far divertire grandi e piccini.

Coordinata dalla tedesca Philine Dahlmann e dal siciliano Salvatore Frasca, la compagnia offrirà agli spettatori un’esperienza magica, tra salti impossibili e prodezze ginniche che racconteranno sogni e incubi di vite trascorse in costante attesa di salpare. Un circo in opposizione alla tradizione familiare, quello proposto dai due artisti, capace di muoversi in maniera fluida ed empatica, accogliendo nuove energie a seconda delle esigenze sceniche.

Saranno Edoardo Demontis e Giacomo Martini ad arricchire il cast di acrobati, con la collaborazione tecnica di Rose Opnov ed Eleonora Spezi, per una performance che farà compagnia al pubblico felsineo nel corso di tutto il periodo di Natale.