Bologna, 7 dicembre 2017 -  Questa mattina, con il taglio del nastro (VIDEO), è stata ufficialmente inaugurata la dodicesima edizione di Regali a Palazzo, manifestazione all'insegna dell'artigianato e della creatività, organizzata da Cna Bologna, che sarà ospitata a palazzo Re Enzo fino a domenica. L'ingresso è gratuito. Record di iscrizioni e 'tutto esaurito' con 130 aziende partecipanti che, per quest'anno, esporranno a Bologna le meraviglie artigianali da tutt'Italia.

Dalla cucina artigiana che profumerà Salone del podestà con tanto di show cooking realizzati dai grandi cuochi della scuola di Cna fino alla creazioni artisitiche in Sala degli Atti, passando attraverso gli espositori di moda e benessere in Sala Re Enzo e assaggiando le prelibatezze agricole a km zero nel cortile del palazzo. Tutto il meglio del made in Italy, e per tutti i gusti, sarà in esposizione durante queste quattro giornate di compere pre natalizie, del resto mettersi avanti con i regali non fa mai male...

REGALIGC_27323839_163913
"Un taglio del nastro molto importante e speciale, le meraviglie artigiane e le eccellenze d'Italia saranno a disposizione degli ospiti - spiega Valerio Veronesi, presidente Cna Bologna- ed è un'occasione importante, a ridosso delle elezioni, per mostrare l'importanza dell'artigianato e la necessità delle riforme chieste e mai accettate, prime tra tutte la deducibilità dell'Imu che adesso è solo al 20%".

L'assessore al bilancio Davide Conte ha, poi, sottolineato l'importanza di eventi come Regali a Palazzo "che costituiscono un grande patrimonio per la città, in quanto uniscono sapientemente competenze, sapere e artigianato, ovvero le vere risorse del nostro paese".

La manifestazione è patrocinata dal Comune, dalla Città Metropolitana e dalla Regione, con il contributo di Camera di Commercio Bologna e il sostegno di Confagricoltura, Confcommercio Ascom, Carisbo, Campani Group, Cotabo, GM2, Centro Medico specialistico bolognese, Ecipar, Bologna Lifestyle, Scatolificio Medicinese, Essent'al.

"Una bellissima iniziativa - ha concluso Giancarlo Tonelli, direttore Ascom - che rende viva la nostra città e che, quindi, noi appoggiamo con grande piacere".

Tra le novità di quest'anno lo stand dell'Accademia del bar, scuola di bartending, che permetterà di godere di aperitivi e cocktail nella loggia di Palazzo Re Enzo, riparati da una cupola trasparente e illuminati da sfere luminescenti, in perfetta armonia con lo spitito natalizio che inevitabilemente aleggerà tra tutti gli stand espositivi.

Media partner dell'evento il Resto del Carlino, Nettuno Tv e Absolut.