Bologna, 30 novembre 2017 - Un gruppo di amici di lunga data, un ospite inatteso e la notte più magica dell’anno che, tra azzardo e tensione, si trasformerà nell’occasione per tirare le somme delle proprie vite. Questo è il cuore di “Regalo di Natale”, lo spettacolo teatrale che andrà in scena venerdì 1 e sabato 2 dicembre, alle ore 21 in entrambe le serate, al teatro Il Celebrazioni. Un appuntamento con la prosa che punta a coinvolgere il pubblico in un crescendo di tensione grazie a un cast d’eccezione.

A interpretare il dramma - tratto dall’omonimo film girato da Pupi Avati nel 1986 e adattato per il palcoscenico da Sergio Pierattini - saranno infatti Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase che daranno corpo e voce a Lele, Ugo, Stefano e Franco, riunitisi la notte del 25 dicembre per giocare una partita di poker che prenderà una piega inaspettata con l’arrivo dell’avvocato Santelia. Problemi finanziari e recriminazioni, sconfitte e menzogne, ambizioni e rimpianti al centro della trama che porterà i personaggi ad confrontarsi con le proprie esistenze.

Diretta da Marcello Cotugno, la produzione La Pirandelliana vedrà gli interpreti muoversi con i costumi realizzati da Alessandro Lai tra le scenografie disegnate da Luigi Ferrigno e illuminate da Pasquali Mari, per un pezzo di teatro che promette di far vivere una notte di Natale fuori dagli schemi.