Bologna, 21 dicembre 2017 - Un Natale all’insegna della musica anni Settanta, tra discoteche newyorkesi e voglia di rivalsa dei giovani del tempo. Questo è il cuore di “Saturday Night Fever”, la commedia musicale che tornerà, venerdì 22 dicembre alle 21, sul palco del Teatro EuropAuditorium in Piazza della Costituzione 4 a Bologna. Una serata ideale per iniziare con divertimento le feste alle porte.

Ispirato all’indimenticabile film che lanciò John Travolta nel firmamento hollywoodiano, il musical porterà in scena le vicende di Tony Manero, giovane italo-americano di belle speranze, tra malefatte in compagnia del suo gruppo di amici di sempre e serate sulla pista dell’Odissey 2001, da dove prenderà il via il suo tentativo di raggiungere il successo insieme alla partner Stephanie. Dai pezzi dei Bee Gees, come “Stayin’ Alive” e “Night Fever”, a “Disco Inferno” dei The Trammps, una miscela travolgente di disco music e glam rock per raccontare una storia di formazione senza tempo.

Diretto da Claudio Insegno, il cast capitanato da Giuseppe Verzicco nei panni del protagonista si muoverà tra le scenografie di Roberto e Andrea Comotti, indossando i costumi disegnati da Graziella Pera e muovendosi al ritmo delle coreografie di Valeriano Longoni. Un appuntamento da non perdere per vivere le atmosfere di Broadway.