Bologna, 15 aprile 2017 – Ultimi preparativi per il pranzo di Pasqua. Perché l’adagio ‘Natale con i tuoi e pasqua con chi vuoi’ non esime dalla tradizionale abbuffata. Carla Bollina, gourmet bolognese doc, svela la sua personale ricetta per un antipasto davvero gustoso:

la treccia di pane al parmigiano con salame strolghino (ricetta per 8 persone)

Procedimento: impastare per 10 minuti 1 chilo di farina con 3 cubetti di lievito di birra sciolti in poca acqua tiepida, 100 grammi di zucchero, 1 cucchiaio di sale, 150 grammi di burro a pezzetti a temperatura ambiente, 100 grammi di strutto, 4 bicchieri di acqua tiepida, 1 rametto di rosmarino tritato e 150 grammi di Parmigiano reggiano grattugiato.

Dividere l’impasto in 3 pezzi, formare 3 lunghi cilindri e intrecciarli tra loro. Disporli su una teglia formando una corona e sigillare bene le estremità. Lasciare lievitare 2 ore in luogo tiepido, coperta con pellicola o telo umido. Spennellare con tuorlo sbattuto con latte e cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 35/40 minuti. Far intiepidire la corona, trasferirla in un piatto di portata e posizionare al centro le fette di salame.

Variante: al centro della corona si possono sistemare uova di quaglia sode o sode e poi fritte.