Bologna, 7 dicembre 2017 - Importante operazione anti bagarinaggio al Motor Show. Grazie ai reparti di Polizia commerciale e sicurezza della Polizia Municipale di Bologna, impegnati durante la manifestazione nella repressione della vendita irregolare di biglietti. Una ventina di agenti, suddivisi in più giornate di controllo, hanno fermato nelle giornate del 3, 5 e 6 dicembre quattro persone di nazionalità italiana intente nel bagarinaggio di circa venti tagliandi d’ingresso all'evento.

SPECIALE MOTOR SHOW / Segui tutti gli aggiornamenti

MOTUL ARENA

Dopo averli sanzionati in base al regolamento comunale, i vigili hanno poi proceduto al sequestro amministrativo dei biglietti. Dopo un’attenta analisi dei tagliandi e un confronto con il personale di Bologna Fiere, si è scoperto che si trattava di biglietti falsificati. Oggi gli agenti del reparto polizia commerciale insieme a quelli del reparto sicurezza, sono tornati al Motor Show e hanno bloccato altre tre persone, una delle quali già fermate nelle giornate precedenti, sempre impegnate nell’opera di bagarinaggio.

image

A questo punto è scattata la denuncia per ricettazione e reato continuato, oltre al sequestro penale dei tagliandi già sequestrati amministrativamente, con l’aggiunta dei nuovi rinvenuti. Prosegue infine il controllo nella zona per rintracciare gli altri tre autori della vendita irregolare dei giorni precedenti.