Bologna, 29 dicembre 2017  - Comode, calde e spumeggianti. Ecco lo stile di Hotel Baalbek per il 31 dicembre... dedicato a chi vuol essere glamour senza soffrire il freddo. Questa piccola boutique in piazza Aldrovandi sembra un bazar, uno di quei piccoli e deliziosi negozi con uno stile ben definito, che ogni città del mondo possiede (VIDEO).

Naturalmente sono le due proprietarie a imprimere questa identità così forte. Alice Durigato e Francesca Giacomelli sono le prime "ambasciatrici" di quel che propongono. Per il Capodanno hanno scelto la tuta nera con inserti lurex in lana della sartoria Vico (tutto prodotto in Italia, 310 euro) e il cappotto del brand giapponese Saralam della designer Kei Yoshida, che unisce stravaganza a grande classe, in un tipico gusto asiatico (250 euro).

I gioielli sono il tocco in più di questo look: tutti francesi tra il ciondolo in oro rosa -bachelite e diamantina- di Pascale Monvoisin (385 euro) come anche l’anello in oro rosa con croce di brillantini (365 euro), il gioiello di Gachon Pothier in pirite grigio antracite e argento bagnato in oro (150 euro), anelli a spirale ‘fil de la vie’ realizzati con un unico filo in argento bagnato in oro (80 euro) e bracciale di Vanina in ottone "Party Animal" (58 euro).

I 5 party da non perdere - E in piazza Maggiore c'è la musica di Calcutta