Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Caserme Rosse, spezzata di nuovo la statua della Madonna

Ancora un atto vandalico: è stata tagliata a metà. Era già accaduto nel 2011

Statua rotta alle Caserme Rosse (foto Schicchi)
Statua rotta alle Caserme Rosse (foto Schicchi)

Bologna, 5 settembre 2013 - I vandali hanno di nuovo spezzato la statua della Madonna Addolorata in terracotta, opera di Cesarino Vincenzi, alle Caserme Rosse, campo di prigionia e transito alla periferia di Bologna. Lo denuncia Armando Sarti, presidente del comitato unitario democratico e antifascista della Bolognina e del Navile.
 

 

La statua, che era stata già danneggiata due anni fa, è stata spezzata a metà. La polizia municipale ha recuperato la parte alta del tronco e della testa  consegnando le parti staccate ai propri servizi comunali, che hanno già provveduto ad incaricare una ditta per il ripristino.

Condividi l'articolo
404 - Resource not found
404 – Resource not found