Cronaca

Se frequenti una piazza malfamata, ti ubriachi e poi te ne vai con un magrebino, non puoi chiedere pietà se vieni stuprata. È questo il tenore del messaggio con un cui un prete di Bologna ha commentato la notizia di una violenza sessuale in città. La curia lo ha sconfessato e lo stesso sacerdote ha poi chiesto scusa (leggi l'articolo)

Sport Tech Benessere Moda Magazine