Bologna, 6 ottobre 2017 - In compagnia di una complice ha borseggiato il portafogli a una donna che viaggiava sul bus 25, in via Mazzini. Le due ladre, però, sono state notate da un passeggero che è riuscito a fermare una delle due malviventi, una bulgara di 32 anni, e a chiamare la polizia, mentre la complice è riuscita a scappare.

Gli agenti arrivati sul posto hanno recuperato il portafogli e denunciato la trentaduenne, con precedenti e un divieto di dimora a Modena, per furto aggravato in concorso con persona rimasta ignota.