Bologna, 21 aprile 2017 - Continuano senza sosta le ricerche e del killer serbo Norbert Feher alias Igor Vaclavic, super ricercato fra le province di Bologna e Ferrara per gli omicidi del barista di Budrio Davide Fabbri e della guardia ecologica volontaria Valerio Verri a Portomaggiore. Una caccia che dura ormai da tre settimane, i reparti speciali continuano a rastrellare il territorio e a controllare case, casolari e anche aree industriali, con i cani molecolari.  La zona rossa comprende ancora Consandolo, Campotto, Marmorta e Argenta. La convinzione degli inquirenti è che Norbert fosse nel territorio fra Molinella e Argenta da molto tempo, che lo conoscesse molto bene.

FOTO e VIDEO Il ministro Minniti contestato dagli amici del barista ucciso 

Intanta dalla Serbia parla in tv la sorellastra di Norbert:  "Mio fratello si chiama Feher Norbert. Non sapevo nulla di questa storia prima di leggerla su Facebook. Sono sorpresa, tutta la mia famiglia è sotto choc", ha affermato Nikoletta Bergel a Quarto Grado, trasmissione di Retequattro, nella puntata che andrà in onda stasera e anticipata a Pomeriggio Cinque, su Canale 5 . "Se sapevo che è stato condannato per una violenza su una minorenne? Non ho mai saputo nulla. Sono completamente scioccata da questa cosa. Sappiamo che tutti lo stanno cercando in Italia e anche qui. Mio fratello non è così come lo descrivono", ha aggiunto la donna. Prima di fare un appello rivolto al 'bandito ninja': "Tieni duro che tutto andrà bene". 

La donna vive a Subotica: "Avevo 4 o 5 anni quando lui se n'è andato dalla Serbia e ho continuato a parlare con lui una-due volte all'anno, quindi non posso dire di conoscerlo così bene", ha aggiunto, spiegando di aver parlato con lui "l'ultima volta l'anno scorso: ci siamo detti 'come stai?' e cose del genere, ma non è stata una conversazione lunga". Pur non avendolo conosciuto bene, "quello che mi è stato raccontato dalla maggior parte delle persone è che era un ragazzo buono, gentile", ha proseguito. È vero che ha fatto il militare in Serbia? "Per quello che so, non era un soldato. Se n'è andato da qui prima di fare il servizio militare", ha aggiunto.

Caccia a Igor-Norbert, segnalazioni da tutta Italia
 

MARMORTAFOTO_22127275_083739