Bologna, 7 ottobre 2017 - Stava festeggiando la laurea appena conquistata, con gli amici che per scherzo l’hanno costretta a fare una serie di flessioni in Piazza Verdi. Mentre faceva gli esercizi, uno sconosciuto si è avvicinato e le ha palpeggiato con insistenza il seno. Per l’episodio di molestie, avvenuto verso le 2.30 della scorsa notte ai danni di una studentessa bolognese di 25 anni, la polizia ha denunciato un moldavo di 27 anni, regolare e incensurato, per violenza sessuale.

È stato rintracciato dopo che il fidanzato della vittima, bolognese di 29 anni, e altri amici sono riusciti a farlo tornare nella piazza, contattando due giovani che erano in sua compagnia ed erano rimasti nei paraggi. Il moldavo, che era in evidente stato di ebbrezza, è stato anche sanzionato per ubriachezza manifesta.