Bologna, 11 agosto 2017 - Una ragazza di 25 anni ha denunciato di essere stata vittima di un'aggressione a sfondo sessuale verso mezzogiorno in via Savioli, zona Murri. Mentre si avvicinava al portone di casa del fidanzato, uno sconosciuto che camminava qualche metro prima di lei l'ha raggiunta alle spalle e l'ha molestata. La giovane è riuscita a liberarsi ed è entrata nel palazzo, chiedendo aiuto al compagno.

Insieme sono tornati in strada per cercare il molestatore, che era ancora nei dintorni ma alla vista della coppia è fuggito, dopo avere gridato qualcosa. La 25enne ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. Avrebbe fornito questa descrizione dell'uomo che l'ha aggredita: poco meno di 30 anni, barba incolta, pantaloncini blu e maglietta verde, addosso un paio di occhiali da sole di marca.