Bologna, 1 dicembre 2016 – Tenta di spacciare una dose di marijuana a un carabiniere in borghese davanti a una scuola dell’Infanzia nel parco della Montagnola e finisce in manette. Ieri pomeriggio è stato arrestato un 20enne gambiano - senza fissa dimora, incensurato e richiedente asilo -, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata unitamente ad alcune banconote da 10 euro che il giovane aveva con sé, probabilmente, a seguito dell’incasso di un’altra attività illecita andata a buon fine.

Il carabiniere, assieme ad altri militari, stava svolgendo un servizio antidroga, appositamente allestito per tutelare i minori che frequentano l’istituto. Il 20enne è finito in carcere.