Bologna, 13 settembre 2017 - I soldi inviati dai cittadini al Comune, attraverso il ‘5 per mille’, saranno utilizzati nella lotta contro la violenza sessuale. Lo ha annunciato, in un video postato sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino Virginio Merola.

‘Ho una buona notizia da darvi - ha spiegato -: i cittadini che hanno versato al Comune il 5X1000 con la dichiarazione dei redditi ci hanno messo a disposizione 85mila euro. Soldi che saranno destinati a sostenere la lotta contro la violenza sessuale sulle donne, contro gli stupri e contro le molestie sessuali’.

I fondi saranno utilizzati per ‘aiutare le donne vittime di violenza e per fare educazione nella vita quotidiana della nostra città su un tema che dobbiamo avere a cuore tutti’. E quindi sollecita gli uomini ‘a prendere posizione contro questa violenza e sapere dire no, anche loro, al fatto che si voglia confinare il sesso maschile in un ambito solo di violenza e di dominio’.

‘Fa parte della nostra vita quotidiana - sottolinea - con le nostre battute, con il fatto che tolleriamo affermazioni da bar sulle donne mentre abbiamo bisogno di reagire perché siamo una città civile e il futuro di questa città non può che passare da un rinnovato dialogo tra donne e uomini consapevoli di se stessi’.