Bologna, 12 febbraio 2018 -  La gara di domenica a San Siro non porta al Bologna solo il malumore per aver rimediato la terza sconfitta consecutiva, ma porta anche altri problemi. I tre cartellini rimediati contro l'Inter da Rodrigo Palacio, Ibrahima Mbaye e Adam Masina costringeranno infatti l'attaccante argentino e i due terzini titolari a saltare la prossima partita con il Sassuolo che i rossoblù cominceranno a preparare da martedì con una doppia seduta di allenamento in programma a Casteldebole alle ore 11 e alle 14,30.

Già privo dell'infortunato Simone Verdi, che giovedì sarà presente allo store Macron/Bfc di Galleria Cavour per incontrare i tifosi, Roberto Donadoni dovrà dunque rilanciare sulle corsie difensive Vasilis Torosidis ed Emil Krafth con Cheick Keita come unica alternativa e al centro dell'attacco dovrebbe toccare nuovamente a Mattia Destro, lasciato in panchina per tutti i 90 minuti contro i nerazzurri; a meno che il tecnico non scelga di preferirgli ancora Felipe Avenatti. Nel frattempo è iniziata la prevendita per la seconda gara casalinga consecutiva di sabato 24 alle 18 con il Genoa: fino a domani sera sarà riservata agli abbonati, poi da mercoledì aperta a tutti.