Bologna, 7 novembre 2017- Il bicipite femorale appieda anche Cesar Falletti. Dopo Vasilis Torosidis, Ibrahima Mbaye, Saphir Taider e Rodrigo Palacio, il calciatore uruguaiano è il quinto rossoblú ad accusare in questo inizio di campionato problemi a questo specifico muscolo della coscia.

Gli esami a cui si è sottoposto questa mattina l'ex Ternana, uscito con un risentimento dalla sfida con il Crotone di sabato, hanno evidenziato un lieve stiramento e le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno. Oltre al trequartista Falletti alla doppia seduta di allenamento odierna non hanno preso parte neanche gli altri due infortunati Antonio Mirante e Federico Di Francesco e i 6 rossoblú impegnati in giro per il mondo con le rispettive nazionali.

Il greco Torosidis e gli svedesi Krafth ed Helander inseguono il Mondiale di Russia attraverso lo spareggio rispettivamente contro Croazia e Italia, mentre Godfred Donsah spera nel debutto con la maglia del Ghana nella gara di qualificazione contro l'Egitto. Amichevoli infine per Adam Nagy e Giancarlo Gonzalez che si sfideranno direttamente a Budapest nella gara tra Ungheria e Costa Rica, dopo aver incontrato rispettivamente Lussemburgo e Spagna.
Nel dettaglio:

Vasilis Torosidis: Croazia-Grecia 9/11 a Zagabria, e Grecia-Croazia 12/11 ad Atene (spareggi per qualificazioni Mondiali);
Adam Nagy: Lussemburgo-Ungheria 9/11 a Lussemburgo, e Ungheria-Costa Rica 14/11 a Budapest (amichevoli);
Emil Krafth e Filip Helander: Svezia-Italia 10/11 a Stoccolma, e Italia-Svezia 13/11 a Milano (spareggi per qualificazioni Mondiali);
Giancarlo Gonzalez: Spagna-Costa Rica 11/11 a Madrid, Ungheria-Costa Rica 14/11 a Budapest (amichevoli);
Godfred Donsah: Ghana-Egitto 12/11 a Cape Coast (qualificazioni Mondiali).