Bologna, 26 dicembre 2017- Ancora un allenamento da spettatore per Rodrigo Palacio che rischia cosí, a quattro giorni dal match del Dall'Ara contro l'Udinese, di dover saltare per l'infortunio al semimembranoso destro patito a San Siro la terza partita consecutiva.

Al pari dei tanti tifosi rossoblú accorsi questa mattina a Casteldebole per passare un'ora del giorno di Santo Stefano con i propri beniamini, l'attaccante argentino ha esclusivamente guardato i compagni destreggiarsi sul terreno di gioco tra esercizi di tecnica e una partitella a campo ridotto.

L'istantanea di Palacio appena uscito dalla palestra, dove ha svolto un lavoro personalizzato, e appoggiato alla panchina al fianco del Club Manager Marco Di Vaio potrebbe essere quella che chiude il suo personale album del 2017 con il Bologna. Se non dovesse recuperare in tempo per il confronto di sabato alle 15 con i bianconeri di Oddo, infatti, El Trenza rientrerà, per forza di cose, con l'anno nuovo.

In gruppo si è invece allenato regolarmente Federico Di Francesco che dopo poco meno di due mesi di assenza per infortunio, sabato dovrebbe tornare almeno nella lista dei convocati.