Bologna, 6 ottobre 2017- I riflettori del mondo del calcio italiano questa sera saranno tutti accesi sulla Nazionale; da Bologna in particolare partirà una luce a 'occhio di bue' puntata direttamente su Simone Verdi. Alle 20,45, nella gara di qualificazione al Mondiale di Russia 2018 contro la Macedonia, l'esterno rossoblù potrebbe infatti esordire da titolare, dopo l'apparizione nei minuti finali dell'amichevole con l'Olanda di marzo, con la maglia Azzurra.

Nel frattempo i suoi compagni, che molto probabilmente saranno incollati al televisore per guardarlo, oggi hanno ripreso la preparazione al derby contro la Spal di domenica 15 ottobre al Dall'Ara con una doppia seduta di allenamento. Destro, fermato mercoledì da una contrattura, è rientrato in gruppo, così come Mbaye che ha smaltito l'infiammazione al muscolo sartorio destro.

Hanno invece continuato a lavorare a parte Di Francesco e Keita. Doloroso stop infine per Maietta costretto a interrompere l'allenamento a causa di una frattura costale. Il difensore rimarrà a riposo qualche giorno e poi verrà rivalutato dallo staff medico per capire, in base al dolore, quando ci potrà essere il suo rientro in squadra. Domani ancora doppia seduta di allenamento senza gli otto nazionali.