Bologna, 12 dicembre 2016 - “Autobus elettrici raggiungeranno Fico, che sta per nascere per dare alla città il suo ruolo di primo piano sul panorama italiano e internazionale”. A chiederlo è Romano Prodi e a confermarlo è il sindaco, Virginio Merola, in un’aula magna Santa Lucia zeppa di pubblico e di ospiti speciali per la presentazione ufficiale di Fico Eataly World, il parco agroalimentare che sta sorgento al Caab: ultima apertura prevista il prossimo giorno di San Petronio, il 4 ottobre 2017.

Sul palco, tra gli altri, Andrea Segrè, presidente di Caab e ideatore di Fico, Oscar Farinetti, patron di Eataly, Tiziana Primori, ad di Fico Eataly World spa, l’assessore regionale all’agricoltura, Simona Caselli, i rappresentanti di Prelios Sgr, il rettore Francesco Ubertini e Patrizio Roversi a presentare.

Nutritissima la prima fila, con - tra gli altri - Romano Prodi, il presidente di Coop Alleanza 3.0, Adriano Turrini, il presidente della Camera di Commercio, Giorgio Tabellini, l’ex rettore Fabio Alberto Roversi-Monaco, l’industriale e filantropo Marino Golinelli, il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari, il presidente di Unipol, Pierluigi Stefanini, il presidente di BolognaFiere, Franco Boni. Ci sono poi i rappresentanti delle 40 aziende che faranno parte di Fico e, molti, molti curiosi, accorsi per conoscere il parco agroalimentare che verrà.