Bologna, 13 settembre 2017 – Buon test amichevole per la Fortitudo che questo pomeriggio ha affrontato Ravenna. In test che ha visto la Effe scendere in campo in formazione largamente rimaneggiata, ma imporsi con merito per 68 a 58.
Al termine di ogni quarto i punti sono stati azzera, con la Effe che ha dominato il primo quarto, vinto di misura il secondo, perso di 2 il terzo e pareggiato alla fine il quarto.

Contro un'avversaria di categoria, che ritroveremo in campionato e che era sostanzialmente al completo, credo si possa dire che abbiamo fornito una buona prestazione nel suo complesso – conferma a fine partita Matteo Boniciolli - Le nostre numerose assenze non ci hanno impedito di produrre una buona prestazione e ne sono contento. Subire soli 58 punti è stato il primo successo, abbiamo lavorato molto bene in difesa contenendo di squadra l'atletismo di Grant e mostrandoci intelligenti nell'arginare il potenziale offensivo dei loro esterni. In attacco, quando ci passiamo la palla con regolarità siamo davvero molto belli da veder giocare. Nel momento in cui ciò non accade, il rischio elevatissimo è quello di esaltare il gioco in contropiede degli avversari ed è per questo che non possiamo prescindere dal buon lavoro di squadra in entrambe le metacampo per rendere al meglio. Sottolineo la prestazione del giovane Montanari, al netto dei 7 punti segnati. Il suo contributo è e continuerà ad essere molto importante''.
Va migliorando infine la situazione infortunati. Mancinelli e Chillo si sono ripresi dai rispettivi acciacchi e sono tornati ad allenarsi con il resto del gruppo. Pini ha riportato una contrattura del tricipite surale sinistro; Amici prosegue nel lavoro differenziato e lunedì prossimo riprenderà ad allenarsi, così come Gandini che ha riportato una tendinite del tibiale posteriore sinistro, prosegue le terapie. Fultz è infine in recupero dalla contusione alla spalla ma resterà precauzionalmente a riposo almeno fino a martedì prossimo.

Il tabellino
Ravenna: Montano 8, Scaccabrozzi ne, Sgorbati, Giachetti 10, Chiumenti 9, Raschi 3, Masciadri 2, Rice 8, Grant 18.
Fortitudo: Mc Camey 14, Legion 8, Cinciarini 17, Mancinelli 10, Pini 6, Chillo 6, Italiano, Montanari 7, Murabito.
Parziali: 10-20, 14-16, 17-15, 17-17