Bologna, 6 ottobre 2017 – Tutto esaurito per la prima “casalinga” della Fortitudo targata Consultinvest. Costretta all’esilio per due giornate, causa squalifica del campo dopo gli episodi di gara 4 di semifinale playoff contro Trieste, la Fortitudo fa registrare il primo tutto esaurito della stagione anche nella sfida in programma a Rimini. Tra i 4801 posti riservati ai propri abbonati e quelli lasciati alla tifoseria marchigiana, i circa 5000 biglietti a disposizione per la sfida contro Jesi sono andati praticamente esauriti in prevendita.

La biglietteria del Rimini Stadium rimarrà così chiusa. Ottime notizie per la società, un po’ meno le ultime che arrivano sul fronte infermeria.
Indisponibile lo squalificato Alessandro Amici, che domenica sconterà la sua seconda e ultima giornata di stop, nella sfida contro Jesi mancherà anche Matteo Chillo.

L’ala bolognese ha subito lo stiramento al bicipite femorale sinistro e rimarrà a riposo una decina di giorni. Amici e Chillo esclusi, tutti gli altri giocatori della rosa saranno a disposizione, anche Fultz e Gandini che, di giorno in giorno, stanno migliorando dopo gli infortuni che gli avevano tenuti fuori dall’esordio con Udine di venerdì scorso. Radio e Tv - Fortitudo Consultinvest - Aurora Jesi sarà trasmessa in diretta tv su TRC (canale 15 o 618 digitale terrestre in Emilia Romagna) e radiofonica su radio Nettuno (fm 97,00) e in streaming su LNP TV Pass.