Bologna, 19 ottobre 2017 - Si avvicina la quarta giornata di campionato e la sfida di domenica pomeriggio, in programma alla Rds Arena di Rimini contro Orzinuovi di Brescia. Mentre il popolo della Effe si mobilita per organizzarsi in vista della sfida di Rimini, secondo e ultimo turno di squalifica del PalaDozza prima del ritorno di Mancinelli e compagni nel proprio fortino, la squadra continua a lavorare in vista del confronto con la formazione bresciana. E' previsto un esodo nel capoluogo romagnolo di tifosi fortitudini, dato che a una prima riconognizione ha fissato a 10 i pullman che partiranno da Bologna. Sono oganizzate in parte dalla socità e in parte dalle tifoserie organizzate.

Realtà nuova ed emergente, Orizinuovi si affaccia al palcoscenico della serie A2 forte di un nucleo italiano di esperienza con l’innesto soprattutto di un americano, il centro Jamal Olasewere, che nonostante la scarsa statura, appena 201 cm, ha sempre messo in campo grande energia. Le sue cifre contro Roseto nell’ultimo turno solo la conferma, con 24 punti, 8 rimbalzi, 4 assist e ben 7 recuperi.

In casa Fortitudo invece si continua a lavorare finalmente quasi al completo, unico ancora a parte è Matteo Chillo che quindi dovrebbe rimanere a riposo anche per la legge del tournover, visto che tra gli 11 giocatori senior tesserati 1 deve sempre andare in tribuna.

Sul fronte televisivo, la Lega di Serie A2 ha raggiunto l’accordo con Sportitalia per la trasmissione in esclusiva del campionato. La domenica alle 12, sul canale 60 del digitale terrestre e sul canale 225 del bouquet satellitare di Sky, sarà programmata una partita per ogni turno.

A dare il battesimo alle dirette su Sportitalia sarà, proprio il bigmatch di giornata tra Trieste e Fortitudo Bologna in programma domenica 29 ottobre alle 18, sfida che è la ripetizione della semifinale playoff dell’anno scorso, ma anche confronto con le uniche due squadre ancora a punteggio pieno nel girone Est.

Intanto la Fortitudo continua a rifarsi il look in vista dell’apertura della nuova sede nel complesso dell’altrettanto rinnovato centro sportivo Academy Sport Village di Torreverde, in programma sabato 21 ottobre alle 17.30.