Bologna / Ancona / Ascoli / Cesena / Civitanova Marche / Fano / Fermo / Ferrara / Forli / Imola / Macerata / Modena / Pesaro / Ravenna / Reggio Emilia / Rimini / Rovigo

Il cinema in piazza Maggiore celebra i grandi attori

Torna 'Sotto le stelle del cinema': 39 sere d’estate, dal 21 giugno al 30 luglio, per far risplendere i migliori restauri. Focus su Anna Magnani, Burt Lancaster, Gian Maria Volonté, Jack Nicholson

Dal 21 giugno al 30 luglio, Sotto le stelle del cinema in piazza Maggiore
Dal 21 giugno al 30 luglio, Sotto le stelle del cinema in piazza Maggiore

Bologna, 17 giugno 2013 - Trentanove sere d’estate in una “sala” tra le più belle del mondo. Trentanove sere d’estate in Piazza Maggiore, Sotto le stelle del Cinema, dal 21 giugno al 30 luglio.
È questo il regalo che ogni anno la Cineteca di Bologna (nell’ambito di bè bolognaestate) fa alle migliaia di persone che dalla metà di giugno alla fine di luglio affollano le proiezioni in Piazza Maggiore, un viaggio per immagini che attraversa un secolo di cinema, per arrivare fino alle recenti scoperte delle produzioni contemporanee più insolite e sorprendenti.
 

Tutte le sere, appena fa buio, alle 22, si illumina uno degli schermi più grandi d’Europa, per risplendere dei migliori restauri e delle migliori copie dei classici che hanno fatto la storia del cinema.
Quest’anno a far la parte del leone, le grandi attrici e i grandi attori: Anna Magnani (nei quarant’anni dalla scomparsa), Burt Lancaster (centenario della nascita), Gian Maria Volonté (ottant’anni dalla nascita), Jack Nicholson, Jerry Lewis e figure di registi-attori come Charles Chaplin, Orson Welles e Vittorio De Sica.
Grandi classici si alterneranno ai titoli più interessanti degli ultimi anni, per restituire al pubblico, numeroso come mai altrimenti, l’emozione di un’esperienza collettiva, da vivere assieme con gli occhi rapiti dallo schermo: vedremo quindi gli omaggi a registi come Ernst Lubitsch, così come piccole e coraggiose pellicole italiane che hanno saputo conquistare il pubblico fuori dai circuiti più battuti, da Nadea e Sveta di Maura Delpero a God Save the Green di Mellara e Rossi, da Bellas mariposas di Salvatore Mereu a Terramatta di Costanza Quatriglio.

Sotto le stelle del Cinema inaugurerà il proprio cartellone venerdì 21 giugno, con una serata dedicata alla memoria di Giuseppe Bertolucci, presidente della Cineteca di Bologna dal 1997 agli inizi del 2012: a un anno dalla sua scomparsa, avvenuta il 16 giugno del 2012, Sotto le stelle del Cinema aprirà la propria stagione con un breve film, realizzato da Giuseppe assieme al fratello Bernardo in occasione dei Mondiali di calcio del 1990, dedicato alla città di Bologna.
 

A seguire, uno dei titoli più importanti, Zabriskie Point, della filmografia di un altro maestro emiliano, Michelangelo Antonioni, a pochi giorni dalla conclusione dell’esposizione Lo sguardo di Michelangelo. Antonioni e le arti, che Ferrara (in collaborazione con la Cineteca di Bologna) gli ha dedicato a Palazzo dei Diamanti.

Clicca qui per la programmazione completa


Con l’Università di Bologna è stata stipulata una convenzione che permetterà agli studenti di acquistare a soli € 20 l’accredito per l’intero svolgersi del festival Il Cinema Ritrovato.
Si rinnova anche quest’anno la partnership con il Teatro Comunale di Bologna: l’Orchestra del Teatro sarà protagonista in Piazza Maggiore, per due serate che segnano l’inaugurazione (29 giugno) e la serata finale (6 luglio) del festival Il Cinema Ritrovato.

 

Condividi l'articolo
404 - Resource not found
404 – Resource not found
404 - Resource not found
404 – Resource not found