Bologna, 10 dicembre 2017 - Regali a palazzo, edizione 2017, è giunto, oggi, a conclusione dopo aver riscosso grande successo: circa 40.000 persone in 4 giorni. “Per un turista è molto attraente conoscere le botteghe artigiane della città che visita, tutti noi quando andiamo per turismo in una città italiana o straniera andiamo alla ricerca della tradizione e della tipicità", spiega Cinzia Barbieri, direttore generale Cna Bologna.

Per finire in bellezza, questo pomeriggio, sotto le volte rinascimentali di Salone del Podestà, si è svolta “ MISSione bellezza”, la selezione provinciale di Miss Mondo Emilia Romagna, con una madrina dell’eccezione, testimonial della bellezza a 360 gradi, la modella ‘curvy’ Laura Brioschi. La sfilata è stata presentata da Alessia Consolini che, l’anno scorso, proprio a Palazzo Re Enzo, aveva vinto e da lì aveva preso il via il suo percorso a Miss Mondo Italia che l’ha condotta tra le finaliste nazionali. 

Le 10 ragazze in gara hanno sfilato in costume da bagno, per poi salire in passerella con abiti eleganti, da loro stesse scelti. Durante lo spoglio dei voti, infine, le giovani ragazze si sono esibite sul palco con abiti dell'atelier bolognese “Laura” e, dulcis in fundo, è seguita una sfilata di modelle ‘curvy’ con le creazioni di “Femme Boutique”, il concept store  dedicato a taglie ‘comode’. 

Sette le finaliste (una in più degli anni scorsi grazie al voto del pubblico tramite web) : la sedicenne riminese Rebecca Bernardi, la ventenne bolognese Claudia Bitelli, la ventiduenne bolognese Daniela Dobrin, la sedicenne bolognese Sabrina Fornìcola, la diciannovenne casalecchiese Elisa Magnani, la diciassettenne bolognese Giulia Politano e la sedicenne veronese Sharon Basileo. Prima del premio finale, le giovanissime si sono presentate al pubblico con i candidi abiti dell’atelier Io Sposa.

Durante l’iniziativa Miss Mondo Emilia Romagna è stato presentato il calendario 2018  con tutte le miss fotografate da Fabrizio Piscopo. Il calendario è stato fatto a favore dell'associazione Fanep, il cui presidente, Valentino di Pisa, ha partecipato all’evento come giurato, insieme, tra gli altri, a Cinzia Barbieri. 

Questo il verdetto: sesta classificata Claudia Bitelli, quinta Daniela Dobrin, quarta Sabrina Fornìcola, premio del pubblico (creazioni artigianali di qualità) a Sharon Basileo, terza classificata, con premio Miss Hotel Caroli, Giulia Politano, seconda, con il premio eleganza CNA , Elisa Magnani e, rullo di tamburi, primo posto, con Miss Vitality’s Regali a Palazzo, Rebecca Bernardi.